La pasta in Giappone.

Oggi in Giappone (ma anche in tutto il mondo) e’ il giorno della PASTA
「世界パスタデー」

Fin troppo facile festeggiare questa giornata per chi e’ in Italia.
Anche in Giappone, pero’, il consumo di pasta e’ molto elevato e i ristoranti italiani sono, tra quelli specializzati in cucina internazionale, i piu’ popolari in assoluto (insieme a quelli cinesi).

Tuttavia e’ bene prepararsi anche a rivisitazioni orientali della nostra pasta, senza impressionarsi troppo di fronte ad abbinamenti che per noi sarebbero impensabili.

L’importante, come sempre, e’ essere aperti alla scoperta, lasciar da parte i pregiudizi e tentare la pasta made in Japan.

Alcuni sughi vi piaceranno, altri meno, altri affatto ma e’ bene ricordarsi che dietro ad ogni piatto c’e’ il lavoro di qualcuno. A volte ristoratori appassionati che tentano di scovare nuovi sapri.
E questo spirito in cucina (come in letteratura e come in ogni altro campo) e’, a mio parere, fondamentale.

*In fotografia un piatto di pasta made in Japan ^^. Buonissimo!


5 commenti su “La pasta in Giappone.

  1. Loial ha detto:

    Qui a Fukuoka c’e ne’ uno molto caratteristico…per il nome. Ti metto le iniziali altrimenti entro in territori blasfemio XD . Si chiama M.M. e l’insegna raffigura una donna con una maialina fra le braccia… ho letto su un blog ( giuro non mi ricordo quale XD) che il proprietario ha lavorato in toscana, e la prima parola imparata e’ appunto il nome del ristorante XD. Uno di questi giorni credo andro’ a provarlo, magari mi faccio anche assumere XD

  2. Valeria Cafagna ha detto:

    la pasta giapponese la amo, mentre invece non ho mai provato una nostra ricetta fatta da loro, di sicuro sarebbe interessante! anche perchè in giappone hanno una lunga tradizione culinaria, perciò penso sia facile trovare trovare qualcosa che per noi è impensabile ma comunque buono ^w^

  3. mariantonietta ha detto:

    ho onorato la ricorrenza con pasta al pesto (in frigo c’è l’eco)
    spettacolare il ristorante MM, ho googolato un po’

  4. Kizzy ha detto:

    Dalla foto sembra invitante… fammi indovinare, ci sono gli zucchini, i kiwi(?), tuorlo d’uovo, daikon, alghe, cipollotto…??
    Mi sa che ho cannato ingredienti, vero? 😛

  5. Mara ha detto:

    La popolarissima pasta con il tarako a me non piace, ma è come le tante rivisitazioni che si fanno in Italia della cucina straniera, la si adatta ai gusti nazionali senza volerla per questo “insultare”, ma nemmeno perfezionare. A Tokyo (Nakano) ho mangiato degli ottimi spaghetti al gorgonzola e prezzemolo, qui mai visti =)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*