L’imperativo di un lunedì

«Lo shintoismo lo insegna: tutto partecipa alla vita, tutto vi è immerso. Gli dèi, i kami 神, risiedono sulle montagne, ed è per questo che le preghiere si rivolgono alla natura, senza intermediari.

Eppure sono ovunque, come si trattasse di una realtà non tanto posseduta quanto piuttosto condivisa.
Bisogna curare e credere nel divino che dimora in ognuno di questi arbusti. Bisogna avere cura. Di tutto. Anche del divino che risiede dentro e intorno a noi.»

dal capitolo “睦月 Gennaio” in «Tōkyō tutto l’anno» Einaudi editore con illustrazioni di Igort

⛩️ Luoghi diversi, stesso abito. Immergendosi nel mondo intorno a sé. Cercando ovunque lo spirito delle cose. Per amare ogni frammento di vita un poco di più.

L’imperativo di un lunedì.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*