Monte Fuji. Scatti rubati al tramonto.

Meraviglie del Giappone. Stare mezzora seduta sulla scalinata della ferrovia a guardare il profilo perfetto del monte Fuji.
Di ritorno da una bella mattinata di lavoro e da un intenso pomeriggio di studio, in bicicletta scorgere la silhouette delle montagne e intuire che e’ la sera perfetta per scorgere il Fuji.
Ed infatti è stato così.

Tonalità che passano dall’azzurro intenso alle spalle, al rosa e violetto ai lati, fino all’arancio, davanti, che abbraccia il monte simbolo del Giappone.

Nonostante il freddo eravamo in parecchi a guardarlo e fotografarlo dal ponte di ferro battuto che attraversa lo snodo ferroviario.

E nuvole sulla vetta innevata che sembravano fumo.
Mi incanto ogni volta, non c’è niente da fare.

\|/
―●――  / ̄\ ⊂⌒⊃
/|\ /~~~\⊂⊃
⊂⌒⌒⌒⊃/人\\\
⊂⌒⌒⌒⌒⌒⊃\\\\

9 thoughts on “Monte Fuji. Scatti rubati al tramonto.

  1. Prendersi il tempo per guardare qualcosa di bello dopo una giornata di lavoro è una cosa veramente speciale, fai bene a non perdere mai questa sensibilità. Scatti splendidi.

  2. Eh….due volte in Giappone e non sono riuscita a vederlo neanche per sbaglio! Cielo coperto, nuvolette dispettose, foschia…per una cosa o l’altra non ho avuto il piacere di emozionarmi alla sua vista. Grazie per le tue foto, è una grande consolazione!

  3. che emozione,che bello leggere nelle parole di qualcuno lo stesso,infinito amore,che da sè medesimo si prova per un luogo…sono contento di avere questo “spazietto” dove poter leggere e condividere l’amore infinito per il Paese (e la città…),dove mi sento a casa.
    è come se,dalle tue foto,i miei occhi si fossero posati,ancora,sul profilo colorato dal sole arancione e tramontante,dell’imponente Fuji-San…ciao Lauretta!!!:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*